Legal Infrastructure

Infrastruttura legale

Malta dispone di una Costituzione scritta, che prevale su ogni altra disposizione legale. Le convenzioni internazionali possono essere ratificate dalla Camera dei Deputati o da una legge, approvata dal Parlamento, atta a integrare nel diritto maltese i diritti e gli obblighi da esse derivanti. Dopo l’entrata nell’Unione Europea, Malta ne ha adottato le normative, dato che le direttive dell’Unione devono essere trasferite nel diritto del paese.

Benché il diritto maltese si fondi sul civil law, è stato ampiamente influenzato da sistemi legali d’altro tipo, in particolare dalla common law inglese e, più recentemente, dal sistema legislativo dell’Unione Europea. Se la civil law maltese si basa in larga misura sui principi del diritto romano, infatti, il diritto fiscale, quello societario, quello navale e marittimo nonché gran parte dei settori del diritto commerciale sono fortemente influenzati dal diritto inglese. Quanto alla legislazione dei servizi finanziari, la base è principalmente quella dell’Unione Europea.

La legislazione maltese si compone di diritto primario e di diritto derivato. Il diritto primario è emanazione del Parlamento, mentre il diritto derivato viene stabilito dai Ministri in virtù del potere loro garantito dal diritto primario. Tale legislazione sussidiaria è pubblicata dalla Official Government Gazette e discussa in Parlamento.

Benché il precedente giudiziario non sia vincolante, per l’interpretazione e l’applicazione della legge la magistratura fa comunque riferimento alla giurisprudenza e alla dottrina.

 

Further information may be obtained from one of our leading experts by contacting us below:

Your Name (required)

Your Email (required)

Subject

Your Message

 Yes, I would like to receive EMD's newsletter with information regarding legal developments and new services.

To help us fight spam, please enter the verification code below:
captcha